» Cultura
lunedì 30/05/2016

“È come se fossi ancora al bar: ascolto e porto tutto sul palco”

Il comico romano: “Sono un autodidatta e non ho memoria, non amo neanche i salotti buoni. E forse questo mi danneggia”
“È come se fossi ancora al bar: ascolto e porto tutto sul palco”

Un reality perenne, una sintesi continua, un’interazione progressiva. “Questione di orecchio, è fondamentale. Ascolto, valuto, provo e riporto sul palco tutto quello che avviene nella mia vita”, racconta Maurizio Battista, un tempo oramai lontano barman, oggi uno dei comici più seguiti e prolifici del panorama italiano. Voce roca, toni bassi, modulati, sorriso, un altro sorriso, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Il mondo gevernato dagli zombi

Commenti

Per sms mi dice che aspetta un figlio dalla donna che doveva lasciare per me

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo
Cultura
L’intellettuale

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo

di
Cultura
Cinema - European Audiovisual Observatory 2017

Biglietti in calo in tutta Europa. L’Italia la peggiore: -12% di ingressi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach
Cultura
L’analisi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×