Due indagati per il decesso del nuotatore Dall’Aglio

Indagando sulla morte di Mattia Dall’Aglio, la Procura di Modena ha iscritto nel registro degli indagati, in mano al pm Katia Marino, due persone: il presidente dell’associazione “Amici del nuoto”, che da anni gestisce la piscina dei Vigili del fuoco (in prossimità della palestra in cui è deceduto il nuotatore), e un allenatore legato alla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.