Due economisti al bar e la crisi. Un dialogo filosofico

Interno giorno. Vociare. Rumore di tazzine. Una voce: “Son già 10 anni…”. Una seconda: “Eh, pare ieri che è iniziata ’sta crisi”. “Però abbiamo imparato una lezione”. “Ma anche tre!”. “Dici? Io mi ricordo che le banche centrali devono immettere liquidità”. “No no, c’è pure quella che non bisogna far fallire le banche”. Rumore di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.