“Dovrebbero inventare una app per far durare le storie d’amore”

Il filosofo: “Il rapporto perfetto non esiste. Il tradimento spesso è una vendetta, chiediamoci cosa abbiamo fatto per meritarlo”
“Dovrebbero inventare una app per far durare le storie d’amore”

Ammettiamolo, Hollywood ci ha illuso. Continuiamo ad aspettare che il futuro ci regali la casa perfetta con tanto di prato verde e steccato bianco, un partner innamorato e senza difetti, figli ubbidienti e persino un cagnolino devoto. Ma la vita reale non somiglia nemmeno lontanamente alle nostre fantasie. “L’amore perfetto non esiste. E in un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.