Doping di Stato e sanzioni. Obama punzecchia Putin

Il NYTimes pubblica ammissioni russe sulle pratiche illegali degli atleti. Pronte nuove punizioni contro Mosca
Doping di Stato e sanzioni. Obama punzecchia Putin

Dopo lo “schiaffo” a Israele, il ceffone al Cremlino: ultimi sassolini che Obama si sta togliendo dalle scarpe, destinati a scompigliare le carte di Trump e incrinare l’apparente idillio tra il miliardario e Putin. L’attacco a Mosca è cominciato ieri mattina con la pubblicazione, da parte del New York Times – giornale che ha appoggiato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.