Donna senza fissa dimora violentata. Polemica di Calderoli

Donna senza fissa dimora violentata. Polemica di Calderoli

Notte da incubo per una donna senza fissa dimora a Riccione: pestata e violentata, nella notte tra giovedì e venerdì, da due giovani di nazionalità marocchina, in una ex colonia abbandonata dove aveva trovato rifugio per dormire. Sotto choc e con il volto tumefatto, la clochard è riuscita solo dopo ore a chiedere aiuto. Soccorsa dal […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.