Dj Fabo, il gesto di Cappato non può restare un crimine

Dj Fabo, il gesto di Cappato non può restare un crimine

È successo per via di DJ Fabo. Area, una delle correnti della magistratura, ha fatto un comunicato. Stile da circolare ministeriale ma roba forte: “La straziante vicenda di Fabiano Antoniani che lo ha visto costretto a un inumano viaggio finale interroga le coscienze di tutti noi. Ancora una volta un drammatico caso evidenzia un vuoto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.