“Disintermediare”: il M5S contro i sindacati

Il post - Nel programma, l’obiettivo di “tagliare privilegi e incrostazioni di potere” delle organizzazioni
“Disintermediare”: il M5S contro i sindacati

Isoliti (comprensibili) sospetti, sul Movimento che vorrebbe liberarsi dei sindacati. Proprio come predicava Beppe Grillo nei tempi in cui il vaffa era la parola d’ordine, e altro che convegni in giacca e cravatta a Ivrea. Un altro nodo, per il M5s che sta discutendo e votando il suo programma di governo. Ieri sul blog si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.