Diselgate& politica, l’intreccio che fa sbandare la Germania

Lo scandalo delle emissioni truccate sfiora il partito della Merkel: la motorizzazione, che dipende dal ministero dei Trasporti, avrebbe coperto i costruttori di auto che finanziano i partiti
Diselgate& politica, l’intreccio che fa sbandare la Germania

La Germania dell’auto sbanda e rischia di mandare fuori strada l’affidabilità del paese, che prospera sull’export e sull’immagine di integrità morale. Ha perso credibilità, ma continua a guadagnare soldi, come dimostrano i dati delle ultime trimestrali. Ad esempio Porsche, l’ultimo dei costruttori risucchiato nella spirale del dieselgate per via del software di gestione del sistema […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.