Direzione Pd, la prima volta di Renzi al buio

Oggi la riunione - Martina chiederà il voto sulla sua relazione, Guerini prepara un documento per evitarlo. I renziani potrebbero dire sì al reggente, per non contarsi
Direzione Pd, la prima volta di Renzi al buio

Evitare la conta a tutti i costi. Anche votando la fiducia a Maurizio Martina, dopo averlo sconfessato e delegittimato in tutti i modi. Anche convocando nella prima data utile un’Assemblea per eleggere un segretario a tempo, senza avere neanche un candidato. Matteo Renzi si prepara alla direzione di oggi pomeriggio con quest’unico obiettivo. Perché quello […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora


entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora

© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.