Direttorio romano estromesso e furioso, i big nazionali sotto accusa. Il malessere di Berdini

La rivolta - Taverna pensa alle dimissioni. E protesta: “Colpo durissimo alla giunta”
Direttorio romano estromesso e furioso, i big nazionali sotto accusa. Il malessere di Berdini

E ora monta la rabbia del mini-direttorio romano. Stordito dalla sequenza di dimissioni. Depresso, “perché Virginia ci consulta solo sulle stupidaggini”. Ma soprattutto in larga parte furioso per l’addio di Minenna. Perché nelle dimissioni dell’assessore vede la vittoria del “cerchio magico” della sindaca e il trionfo della linea autarchica della Raggi, che vuole consultarsi solo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.