Diciotti, Salvini vuole ostaggi e si scontra con Mattarella

I 67 a bordo - Il ministro chiede manette, ma la Procura di Trapani non dispone misure cautelari Il premier Conte, sollecitato dal Quirinale, interviene
Diciotti, Salvini vuole ostaggi e si scontra con Mattarella

Poco dopo le 21:30 è stato costretto a intervenire persino il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiedere di essere aggiornato sugli sviluppi della vicenda della nave Diciotti, in rada a Trapani. E subito, da fonti del Viminale, si esprime “stupore” per l’intervento del Quirinale. Ma il premier Giuseppe Conte, ricevuta la chiamata di Mattarella, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.