Di Maio, fatiche da Nord: “No al reddito di cittadinanza”

Il candidato premier incontra artigiani e imprese a Milano, gelidi sulla misura a 5Stelle. E intanto cerca un equilibrio su euro e accordi: “Ma no ad alleanze”
Di Maio, fatiche da Nord: “No al reddito di cittadinanza”

inviato a Milano “Per carità, sull’utilità sociale del reddito di cittadinanza nulla da dire. Ma poi se si guarda al tema della spesa…”. Milano, saletta da 36 posti contati, in una mattina gelida. Daniele Parolo, presidente della Confederazione nazionale dell’artigianato della Lombardia, fa una pausa e guarda alla sua destra. Guarda Luigi Di Maio, candidato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.