Di lavoro si muore, mentre i sindacati vanno in crociera

Dopo i lutti in azienda (Ilva e il facchino schiacciato dal tir) proclamata solo un’ora di sciopero. E la Uil discute di contratti tra le onde, sulla “Costa deliziosa”
Di lavoro si muore, mentre i sindacati vanno in crociera

Oggi Fiom, Fim e Uilm sciopereranno un’ora contro le morti sul lavoro. La decisione è stata presa dopo che, la scorsa settimana, si è verificata l’ennesima strage. Un lavoratore, un facchino egiziano alle dipendenze di una delle società fornitrici della Gls, è stato investito a Piacenza, durante un picchetto, da un camionista legato alla stessa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.