Deutsche Bank fa paura, Berlino preme sugli Usa

Mattinata choc del titolo. Verso lo sconto sulla maxi-multa, ma i guai restano
Deutsche Bank fa paura, Berlino preme sugli Usa

Il guaio Deutsche Bank si complica ogni giorno di più. Ieri il titolo della più grande banca tedesca è crollato all’apertura dei mercati europei dopo che giovedì sera l’agenzia Bloomberg aveva rivelato che 10 grandi fondi speculativi hanno ritirato la propria liquidità nell’istituto, causando un tonfo del valore della azioni a Wall Street. “La nostra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.