Delitto Agostino, l’avvocato Repici chiede l’avocazione

Delitto Agostino, l’avvocato Repici chiede l’avocazione

I termini dell’indagine preliminare sono definitivamente scaduti il 1° ottobre scorso e la procura di Palermo ancora non si è mossa. E così ieri l’avvocato di parte civile Fabio Repici ha depositato al procuratore generale Roberto Scarpinato un’istanza di avocazione per l’indagine sull’uccisione dell’agente Nino Agostino e della moglie Ida Castelluccio, assassinati il 5 agosto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.