“Degli sms non è arrivato un soldo e qui c’è già neve”

Dopo Amatrice, anche i sindaci di Arquata e Accumoli: “Poca trasparenza”
“Degli sms non è arrivato un soldo e qui c’è già neve”

Non solo Rieti, ma anche le procure di Ascoli e Macerata si apprestano oggi ad aprire dei fascicoli di indagine contro ignoti (modello 45) per tentare di fare luce sull’impiego dei 33 milioni raccolti attraverso gli sms solidali a seguito del terremoto che la notte del 24 agosto 2016 ha colpito l’Italia centrale. Il procuratore […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.