Decreto banche, sì tra fiducia e proteste

In piazza - Nuove regole per le Bcc e ritorno dell’anatocismo: il testo va in Senato. M5s chiede la testa del ministro Boschi

Fuori da Montecitorio M5S chiede le dimissioni della ministra Maria Elena Boschi: “Non vogliamo essere rappresentati – ha gridato al megafono Carla Ruocco – da persone immischiate in casi di bancarotta (riferendosi alle indagini su Banca Etruria che vedono indagato il padre del ministro, ndr)”. Dentro l’aula, invece, il Parlamento è ancora una volta impegnato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.