Decine di boss condannati

Nell’attentato di Capaci, il 23 maggio 1992, persero la vita il giudice antimafia Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta. Nel 1997 la Corte d’assise di Caltanissetta ha condannato all’ergastolo per quella strage Totò Riina, Bernardo Brusca, Leoluca Bagarella e decine di altri mafiosi (ad alcuni le pene sono state ridotte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.