Debutto da record per SnapChat: ora è corsa contro Facebook

Debutto da record per SnapChat: ora è corsa contro Facebook

È lecito pensare che ieri, nei loro uffici di Menlo Park, i dirigenti di Facebook stessero cercando contenere l’agitazione. Perché per loro la notizia dell’arrivo in Borsa di Snapchat (la app di messaggistica istantanea che cancella la corrispondenza dopo pochi secondi e quindi favorisce l’invio di materiale sensibile in sicurezza), delle 200 milioni di azioni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.