De André e il vescovo con la valigia: “Gioia e dolore hanno i confini incerti”

Monsignor Arturo Aiello saluta la sua nuova diocesi di Avellino con le parole del cantautore genovese

Quando il 6 maggio scorso la sua nomina è stata annunciata alla diocesi di Avellino, in Campania, molti fedeli sono rimasti sorpresi: “Pace e bene! ‘Gioia e dolore hanno i confini incerti’ cantava Fabrizio De Andrè: mentre le campane delle chiese della vostra città e della diocesi suonano a festa per la nomina del nuovo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.