Ddl penale, vince Orlando: il governo chiede la fiducia

Ddl penale, vince Orlando: il governo chiede la fiducia

Il governo ha posto la fiducia sul ddl sul processo penale, ora alla Camera dopo essere stato impantanato in Senato dal 24 settembre 2015 al 15 marzo 2017 per le contrapposizioni tra Ap e Pd. In particolare, i centristi erano contrari ad allungare i tempi della prescrizione. Ma Angelino Alfano ha dichiarato che i suoi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.