Ddl Falanga: tutti gli ecomostri che non saranno più abbattuti

Dalle villette a schiera sull’Appia Antica allo scempio siciliano di Pizzo Sella, dalla Costiera Amalfitana a Capo Colonna: il Meridione è abusato e sfregiato
Ddl Falanga: tutti gli ecomostri che non saranno più abbattuti

L’abusivismo di necessità, introdotto dal ddl Falanga in approvazione alla Camera, è soltanto l’ultimo sfregio a un’Italia già devastata, soprattutto al Sud, da ecomostri e degrado edilizio. Laddove non arrivano le ruspe per un motivo o per l’altro – sanatorie, condoni, assoluzioni e dissequestri – rimangono spettri di cemento a deturpare un territorio altrimenti meraviglioso. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.