Date sbagliate e troppa fretta: le ragioni del flop di Milano

Mezzo insuccesso per la contro-fiera “Tempo di Libri”
Date sbagliate e troppa fretta: le ragioni del flop di Milano

Bene non è andata. La prima edizione di Tempo di libri è stata un flop: 60.796 presenze in Fiera, cui se ne aggiungono 12.133 nelle cento sedi del Fuorisalone. Se il buongiorno si vede dal mattino, era tutto chiaro mercoledì, al debutto della prima edizione di questo contro-salone del libro meneghino fortemente voluto dall’Associazione editori, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.