“Danno immagine della GdF, ora l’ex generale Spaziante versi 1 milione”

L’ex generale della Guardia di Finanza Emilio Spaziante, coinvolto in una tranche dell’inchiesta Mose – l’opera ancora in fase di realizzazione per difendere Venezia dall’acqua alta – e accusato di aver intascato tangenti in cambio di informazioni “riservate” su alcune verifiche fiscali, ha “danneggiato” l’immagine delle Fiamme Gialle. Per questo deve versare alla stessa Guardia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.