» Commenti
sabato 07/10/2017

Dan Brown, furba “Origin” della provincia seriale

Giovedì l’Accademia di Stoccolma ha conferito il Nobel per la Letteratura a Kazuo Ishiguro; due giorni prima, con gran tempismo, l’Internazionale del Marketing Editoriale ha incoronato Dan Brown, un cavallo che non tradisce mai. Lancio simultaneo su scala global per centinaia di migliaia di copie, stesso formato (mattone semipieno), stessa copertina michelangiolesca, stesso titolo, Origin. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

“Al mondo possiamo dare più della Ferrante”

Cultura

“Al mondo possiamo dare più della Ferrante”

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×