“Dall’Islam a Cristo per sfuggire all’integralismo”

“Dall’Islam a Cristo per sfuggire all’integralismo”

Convertita. Ero musulmana e sono diventata cattolica. Non sono l’unica, ma dobbiamo vivere nel silenzio. Nascosti. Nella laica Francia, ci sono posti dove non si può cambiare idea, dove non puoi scegliere la tua fede perché hai paura”. Siamo a L’Ariane, banlieue simbolo di Nizza. Ma ti pare di essere planato di colpo a mille […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.