» Mondo
domenica 31/07/2016

Dalla Francia all’Italia oggi i musulmani pregano nelle chiese

L’iniziativa degli imam dopo le stragi. Nelle principali città d’Oltralpe e in 15 del nostro Paese cerimonie congiunte. Per la Cei è “un gesto enorme”
Dalla Francia all’Italia oggi i musulmani pregano nelle chiese

Amessa per dire no al terrore. E ricordare, come fatto dal Papa, che quella in corso è sì una guerra, ma “non è una guerra di religione”. Questo è il forte segnale che la comunità musulmana di Francia vuole dare oggi, prima domenica dopo l’uccisione di Padre Jacques Hamel. Nella galassia delle organizzazioni islamiche francesi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

“Il governo dica la verità sui reparti speciali”

Mondo

Non solo jihad, i soldati del Califfo investono sul traffico di esseri umani

“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”
Mondo
La storia

“Sette anni dopo, sindrome siriana in Libia”

di
Navalny e il “pesciolino” che fa tremare lo “zar”
Mondo
Mosca

Navalny e il “pesciolino” che fa tremare lo “zar”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×