Dal sì dei morti alle notizie sparite

Sempre di parte - Le acrobazie dei capi dei telegiornali per far sponda alla riforma
Dal sì dei morti alle notizie sparite

Per non dimenticare: un breve riassunto, inevitabilmente non esaustivo, di come i telegiornali del servizio pubblico hanno raccontato il referendum costituzionale. Prima regola aurea: il pastone presidenziale. L’informazione politica Rai, con qualche sfumatura tra le reti, ha seguito uno schema basilare: un servizio per il premier e il governo, un servizio per la maggioranza, un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.