Dal Menl ad Apf, le coalizioni dei partiti contro l’Europa

Dal Menl ad Apf, le coalizioni dei partiti contro l’Europa

In pochi li conoscono. Vivono di finanziamenti pubblici – erogati dal parlamento di Bruxelles – e hanno spesso un’attività più virtuale che reale e immersa nei territori. I partiti politici europei giocheranno però un ruolo decisivo nelle prossime elezioni dell’Unione. Sono il luogo dove passano alleanze e strategie comuni, dove si formano le linee politiche […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.