Daimler e la questione della Geely da sbrogliare

Daimler e la questione della Geely da sbrogliare

La premessa necessaria è che Daimler è un’azienda in salute. Nel 2017 ha venduto, considerando tutte le sue divisioni, 3,3 milioni di auto. Fatturato e utili sono in crescita, gli azionisti si fregano le mani e i dipendenti (tedeschi) pure, visto che si porteranno a casa un bonus lordo da 5.700 euro. Il futuro pare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.