Dagli Usa alla Brexit: sono tutti voti per cambiare l’esistente

Dagli Usa alla Brexit: sono tutti voti per cambiare l’esistente

Non credo che il voto americano possa condizionare il voto in Italia. Ma se dobbiamo dare una chiave di lettura politica al fenomeno Trump e alla questione Brexit, c’è da dire che gli elettori votano contro l’esistente. E se questa chiave di lettura è giusta, il 4 dicembre l’Italia dovrebbe votare No. Ma partiamo dalla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.