Da Veneto Banca ai vigneti: gli affari d’oro di Bruno Vespa

Tre bicchieri - Dopo aver venduto le azioni dell’istituto veneto prima che sprofondassero, il conduttore Rai si butta sui vini di pregio
Da Veneto Banca ai vigneti: gli affari d’oro di Bruno Vespa

Sarà per le capacità imprenditoriali, sarà per le relazioni ad alto livello, ma a Bruno Vespa gli affari vanno bene. L’ultimo successo del conduttore di Porta a Porta è quello del contratto Rai: in barba al tetto agli stipendi nella televisione pubblica, sancito da una norma del 2016, l’anchorman, facendo passare la tesi di essere […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.