Da San Gennaro alle locomotive: professione Cecchi Paone

È durata una sola estate il regno di Alessandro Cecchi Paone al Tg4, il vecchio sogno di fare le scarpe a Fede si è infranto nel giro di un paio di mesi. Si fanno meno ascolti per le preghiere esaudite che per quelle non ascoltate, direbbe Truman Capote, ma non tutti i flop vengono per […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.