Da Saint Paul a Baton Rouge, la rabbia preme

In piazza. A Denver comizio di 135 ore, un’ora per ogni afroamericano ucciso dalla polizia quest’anno
Da Saint Paul a Baton Rouge, la rabbia preme

Una scia di proteste e di arresti attraversa tutta l’Unione, mentre ci si appresta a celebrare a Dallas la cerimonia funebre per i cinque poliziotti uccisi venerdì notte da un killer nero, Micah Johnson, che mirava a eliminare il maggior numero possibile di agenti bianchi – ne ha feriti altri 7 -, un atto di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.