» Commenti
lunedì 13/03/2017

Cuperlo, Cicerone e l’elogio dei politici di professione

Qualche giorno fa Gianni Cuperlo ha rilasciato un’intervista a Il Fatto Quotidiano, e tra tutte le considerazioni più significative soprattutto una mi ha colpito: “La cosa più bugiarda che si possa dire” sostiene Cuperlo, “è che la politica non debba essere un impegno professionale a tempo pieno. Fare politica è un mestiere difficile e oggi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Società

Barton, il texano che aveva sedotto Bari

Commenti

Quel vecchio, caro zio di Corrado

Commenti
Il Vangelo della domenica

Fermiamoci nel deserto come Gesù e scopriamo cosa anima la nostra vita

di
Commenti

Mail box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×