“Cultura a pezzi: basta spot. Ora scendiamo in piazza”

Domani a Roma la manifestazione di intellettuali e associazioni
“Cultura a pezzi: basta spot. Ora scendiamo in piazza”

I monumenti cadono a pezzi e il governo risponde con gli spot, promettendo un miliardo di euro, troppo poco per tutelare il nostro patrimonio architettonico. È un grido d’allarme lanciato dal mondo della cultura, che punta il dito contro Matteo Renzi e si prepara a scendere in piazza, domani mattina a Roma. L’obiettivo è chiedere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.