Cristicchi scopre il figlio di Dio. Il secondo

Cristicchi scopre il figlio di Dio. Il secondo

Non si smentisce mai Simone Cristicchi, caparbio nel ricercare, tenace nel trovare e soprattutto autenticamente libero nella sua scelta artistica – ma prima ancora di vita – di raccontare storie e personaggi volutamente poco noti e più in generale scomodi. Lo fa attraverso i suo spettacoli teatrali, le sue canzoni e ora anche con “Il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.