» Economia
domenica 30/04/2017

Crisi, cassa e licenziamenti: la festa al lavoro che non c’è

Futuro nero - Il ministero non dà numeri sulle persone (sono migliaia), ma le vertenze (152) sono aumentate dall’anno scorso. Tutti i settori in ginocchio
Crisi, cassa e licenziamenti: la festa al lavoro che non c’è

Nell’ultimo anno sono aumentati i tavoli di crisi aziendale in corso al ministero dello Sviluppo economico: erano 145 a giugno 2016, oggi sono 152. Il segno delle difficoltà che ancora affronta l’industria italiana. In ogni vertenza sono centinaia, a volte migliaia, i lavoratori coinvolti che stanno quindi vivendo con un futuro incerto. Per molti c’è […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

Dieselgate, come le istituzioni hanno nascosto il caso italiano. Ma giudice dispone imputazione coatta

Economia

L’Italia in musica, Taranto quest’anno suona il silenzio

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×