Creazione, la violenza del disegno intelligente nelle allucinazioni oniriche di Jesse Jacobs

Se esiste un dio, dev’essere un tipo piuttosto sadico
Creazione, la violenza del disegno intelligente nelle allucinazioni oniriche di Jesse Jacobs

C’è ancora qualcuno convinto che la creazione del mondo e perfino l’evoluzione possano rispondere a un disegno intelligente, lo strumento non lineare di un dio che ha dato impulso a un processo al termine del quale c’è l’essere umano a sua immagine e somiglianza. I sostenitori di questa teoria – contro la quale la scienza […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.