Così si costruisce un Muro: delegazioni europee in visita a Gerusalemme

Così si costruisce un Muro: delegazioni europee in visita a Gerusalemme

L’ultima vittima della frontiera di cemento e filo spinato è un palestinese di 18 anni, ucciso a est del campo profughi di al Burej a Gaza nei pressi della frontiera con Israele. Come tutti i venerdì, giovani palestinesi si recano al confine per manifestare e lanciare sassi. Ogni tanto parte una fucilata, come l’altro giorno: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.