Così a Ferrara è stato scambiato il Medioevo per il Rinascimento

Arte da parte - La Pinacoteca trasferita da Palazzo dei Diamanti al Castello. In Piemonte caos Soprintendenze
Così a Ferrara è stato scambiato il Medioevo per il Rinascimento

Gli storici dell’arte, all’origine, con gli archeologi, della rete della tutela in Italia, risultano in via di sparizione nelle Soprintendenze: i pochi superstiti infatti si sono rifugiati nei più tranquilli Poli museali. Nell’era Franceschini il ministero peraltro li aveva già abbandonati a se stessi. Delle 39 Soprintendenze uniche, ben 20 (più del 50%) sono andate […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.