» Mondo
mercoledì 10/01/2018

“Corteggiamento non è aggressione”

Controcorrente - La Deneuve e i dubbi sulle ragioni del movimento #Metoo
“Corteggiamento non è aggressione”

C’è stata in America la clamorosa ed appassionata notte delle women in black alla cerimonia dei Golden Globe, le attrici tutte in nero per ricordare le discriminazioni e rivendicare il coraggio nel denunciare gli abusi del potere degli uomini, “il cui tempo è scaduto” (Ophrah Winfrey). E c’è stata, ieri, in Francia, l’altrettanto clamorosa lettera […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Castro, addio ma non troppo. All’Avana potere diviso per 3

Cultura

Ai tre cari conduttori basta il 40% (di share)

Penitenziaria, la polizia di serie Z
Mondo
Francia

Penitenziaria, la polizia di serie Z

di
Festa dell’evasore alla tedesca. Via gli 007 recupera-miliardi
Mondo
Nord-Reno - Il nuovo governo regionale sceglie la manica larga

Festa dell’evasore alla tedesca. Via gli 007 recupera-miliardi

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×