Corte suprema, l’altra guerra

Mentre “fuori” piovono missili, “dentro” Donald impone l’uomo che farà pendere le decisioni della “nuova” America – aborto, gender, migranti e religione a scuola – verso destra
Corte suprema, l’altra guerra

I 59 missili sulla base militare siriana con cui Trump è entrato in guerra, per vendicare i bambini uccisi dalle bombe al cloro, celebrano in realtà la vera conquista del potere del nuovo presidente che ancora nessuno conosce. Sembrava impegnato a scegliere la sua posizione pro o contro Putin. Ma stava (sta) combattendo la sua […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.