Consob, la Lega attacca la scelta di Nava. “È incompatibile, il governo ci ripensi”

La mossa - Interrogazione sul presidente in “distacco” da Bruxelles
Consob, la Lega attacca la scelta di Nava. “È incompatibile, il governo ci ripensi”

Il caso della presunta incompatibilità di Mario Nava alla guida della Consob finisce in Parlamento. La Lega ha presentato un’interrogazione urgente in Senato al premier Paolo Gentiloni e al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan per chiedere “se non ritengano opportuno riconsiderare” la sua nomina a presidente dell’Autorithy di Borsa, visto che ha scelto di restare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.