Consip, dal maxi-appalto all’inchiesta su chi indaga

Il mondo ribaltato - Dimenticata la gara da 2,7 miliardi, ci si concentra su Woodcock, intercettazioni e “Fatto”
Consip, dal maxi-appalto all’inchiesta su chi indaga

Il Tribunale del Riesame ha scarcerato l’imprenditore Alfredo Romeo, già rinviato a giudizio con l’accusa di aver corrotto il capo delle gare della centrale acquisti pubblica, Marco Gasparri. La grande stampa ha salutato la notizia come la fine dell’indagine Consip, dando per scontato che la Cassazione e il Tribunale sostengano l’inutilizzabilità delle intercettazioni ambientali fatte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.