Confindustria, Vacchi è in testa

Confindustria, Vacchi è in testa

Oggi si riunisce il Consiglio generale di Confindustria per la presentazione dei programmi dei due sfidanti che si contendono la successione a Giorgio Squinzi. Al momento la situazione è la seguente: Alberto Vacchi può contare su 95 voti più altri 11 ancora incerti ma nella sua area. Il suo sfidante Vincenzo Boccia – sostenuto da […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.