» Politica
sabato 26/03/2016

“Con me o contro di me”. Ecco il metodo Caltagirone

Costruttore, editore e azionista Acea. Dai rivali in affari ai sindaci a servizio: così comanda l’ottavo re di Roma
“Con me o contro di me”. Ecco il metodo Caltagirone

Per ora, si deve accontentare di un desolato viale a Ponte di Nona, periferia est della Capitale, intitolato al fondatore della dinastia. Ma all’ottavo re di Roma non serve cementare fama e potere, non più di quello che ha già fatto con le centinaia di migliaia di metri cubi con cui ha costruito la città. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Primo Piano

“Miracolo” Dna (ma 11 anni dopo)

Politica

Quanto piace ai politici la frusta del padrone

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×