“Con l’aiuto dei militari di Roma e degli inglesi stiamo liberando Sirte”

Fronte islamico - Con le truppe di Misurata nella roccaforte del Califfo: “Ma Bengasi non ci aiuta”
“Con l’aiuto dei militari di Roma e degli inglesi stiamo liberando Sirte”

Decine di uomini restano accovacciati dietro i pick up mentre i proiettili sparati dai cecchini dello Stato islamico fischiano nelle orecchie mentre due carri armati avanzano in campo aperto verso la roccaforte dello stato islamico a Sirte, città natale dell’ex raìs Gheddafi per oltre un anno nelle mani degli uomini del Califfato. Decine di uomini […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.