“Con la chemio sto bene, non credete ai furfanti”

Marina Ripa di Meana - Da tempo lotta contro il cancro, interviene sulle donne vittime delle terapie alternative
“Con la chemio sto bene, non credete ai furfanti”

Sto bene. Sente che voce? Marina Ripa di Meana, lei da 15 anni è malata… Ho il cancro, usiamo la parola giusta. Faccio la chemioterapia… finirò il ciclo il 25 settembre. Ma sto bene, nonostante le inevitabili sofferenze. Più combattiva che mai… Sì. In questi giorni ho letto le storie di quelle povere ragazze che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.